Sweet Home, 2021
Acciaio CorTen
350 × 400 × 900 cm

Sweet Home è un progetto vincitore dell’avviso pubblico “PAC2020 - Piano per l’Arte Contemporanea” promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura italiano.
Sweet Home è un'opera commissionata dal Museo del Premio Suzzara.
www.creativitacontemporanea.beniculturali.it

Comune di Suzzara, Parco di San Colombano, Argine del fiume Po,
44°59'26.7"N 10°41'46.2"E

Sweet Home è un’installazione site specific, commissionata dal Museo del Premio Suzzara. Verrà realizzata nell’area nell’area verde tra l’argine maestro e il Po, nel territorio di Suzzara. L’installazione ricalcherà l’immagine archetipica al contempo della casa e dell’arca, fondendo questi due ideali in un’unica scultura in CorTen.
Sarà una struttura a pianta squadrata e tetto a capanna con una doppia apertura nel senso longitudinale; non poggerà su un piedistallo, ma direttamente sul prato.

L’installazione sarà ancorata al terreno con catene navali in modo che, con le frequenti inondazioni della zona golenale, possa sollevarsi assecondando il flusso delle acque del fiume. Il Po quindi si farà, di volta in volta, parte attiva nella sistemazione dell’opera che, piena dopo piena, cambierà posizione, angolatura, orientamento. In questo modo, l’opera diventerà parte integrante del paesaggio golenale, istituendo con esso un dialogo.

Il paesaggio fluviale del Po offre la possibilità di un confronto diretto con il reale: di fronte al sito in cui verrà realizzata l’opera sono attraccate delle vere houseboat.

Continua...

Progetto